mercoledì 14 marzo 2012

Farfalle Light con zucchine, carote e speck

Sempre per la storia che sto seguendo un'alimentazione sana e ricca di verdure, per il pranzo di oggi, abbiamo realizzato, con la mia amica e compagna di stanza Vale, un primo piatto Light. Farfalle con zucchine, carote e speck. 
Di cosa abbiamo bisogno ??


INGREDIENTI PER 2 PERSONE: 
1 zucchina media
1 carota 
1/4 di scalogno, o di cipolla 
10 foglie di basilico o 3 di alloro
1/2 bicchiere d'acqua
qualche straccetto di speck
olio q.b.
sale q.b.
140 gr di farfalle ( 70 gr a persona = 50 farfalline ) 


Puliamo le carote e le zucchine grattuggiando via la buccia. Tagliamoli a listarelle. Tritiamo finemente la cipolla (o lo scalogno). Mettiamo il tutto in padella insieme al 1/2 bicchiere d'acqua, gli straccetti di speck, una spolverata di sale e le foglie di basilico (o alloro); e lasciamo cuocere a fuoco basso finchè non evapora l'acqua. Una volta pronte, scoliamo le nostre farfalline al dente, e mischiamole insieme al condimento ormai pronto, aggiungendo un paio di cucchiai d'acqua di cottura, per permettere alle farfalle di amalgamarsi al condimento; quindi teniamole a fuoco basso per qualche minuto ancora per farle insaporire. Approfittiamone, se vogliamo, per aggiungere una spolverata di pepe nero, o peperoncino. Serviamo ancora caldo, e a piacimento possiamo aggiungere un pugnetto di parmigiano
Ecco il risultato. Molto saporito e.... Leggero!!! 




Buon Appetito ;) 

4 commenti:

  1. Che bel piatto! Molto fresco! Gnam :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anne :) in effetti sai che si può fare anche d'estate ?? La devo provare... come pasta fredda :D :D
      BRAVA!!!

      Elimina
  2. Longchamp eccoci alla consueta rubrica :
    sulla scarpa sono assolutamente d'accordo. Non si guarda. Punto.?
    Il tacco invece potrebbe avere un suo perchè: se invece di tenere quella forma un pochino tondeggiante nello "zoccolino delle porte", fosse stato una piramide rovesciata, quindi con linee dritte, mi sarebbe piaciuto molto di più, ma è pur sempre una suggestione interessante.

    RispondiElimina